Women Fashion Power: il Design Museum di Londra celebra lo stile del potere

Women-Fashion-Power-London-Design-Museum-07Una collezione esclusiva, un’esposizione che vanta i capi più rappresentativi del potere: tutto al femminile. A partire dalla curatrice. Porta infatti la firma di Zaha Hadid la mostra Women Fashion Power – fino al 26 aprile 2015 al Design Museum di Londra – che raccoglie gli abiti icona dal 1850 a oggi. Presenti in prestito anche i capi delle ventisei donne contemperane più influenti al mondo, compresa una cappa color panna di Prada, con chiusura a portafoglio, scelta dall’architetto anglo irachena per rappresentare sé stessa. Inaugurata il 29 ottobre scorso, la mostra esplicita il rapporto tra le donne e il potere attraverso l’abito, espressione di stile e di leadership.

Gli abiti icona delle donne più influenti dell’ultimo secolo e mezzo, in mostra fino al 26 aprile 2015

Dalla politica alla musica, dall’imprenditoria, allo spettacolo – senza ovviamente dimenticare il mondo della moda e del design – Vivienne-Westwood-Climate-Revolution-Runwayl’esibizione rappresenta gli outfit di donne quali Margareth Thatcher e Anne Hidalgo, attuale sindaco di Parigi, la giornalista Kirsty Wark, Lady Diana e la cantante Skin, l’imprenditrice Natalie Massenet, le stiliste Diane von Furstenberg e Vivienne Westwood: figure iconiche che hanno saputo scolpire segni indelebili nella storia dell’umanità e del Fashion System, a suon di personalità e carisma. E non solo vestendo il tailleur anni Ottanta, tipico delle donne in carriera firmate Giorgio Armani, tutto spalline e taglio maschile. Perché, per manifestare il proprio potere, non bisogna necessariamente assomigliare ai colleghi uomini.

 

 

Info: http://designmuseum.org

 

 

– Preview della video installazione realizzata da Ruth Hogben per Women Fashion Power –

 

 

 

 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedin

Google+ Comments