Tastiera emotiva, lo strumento per sapere di che umore sei

tastiera emotiva per comprendere l'umore
la tastiera emotiva riesce a comprendere l’umore di chi scrive

È uno strumento semplicemente indispensabile: parliamo del computer, davanti al quale trascorriamo una gran parte del nostro tempo, sia per lavoro sia per piacere. Oltre che a semplificarci la vita per molti versi,e a complicarcela per molti altri, da adesso sarà in grado anche di comprendere le emozioni di chi scrive, grazie alla tastiera emotiva, un progetto messo a punto dall’ Islamic University of Technology del Bangladesh.  Il dispositivo è in grado di interpretare l’umore di chi scrive in base a ritmo, velocità e forza di battitura.

Il primo step dell’esperimento è stato chiedere ad un gruppo di volontari di digitare alcune frasi tratte da Alice nel Paese delle Meraviglie e registrarne gli impatti. Hanno inoltre chiesto di descrivere le emozioni suscitate dal testo (rabbia, disgusto, senso di colpa, paura, felicità, tristezza, vergogna, noia)e, grazie a queste informazioni, hanno costruito un complesso modello matematico che mette in relazione i parametri meccanici della digitazione con quelli emotivi. È stato quindi creato un sistema predittivo che, una volta messo alla prova, è riuscito a interpretare correttamente le emozioni di chi era alla tastiera nell’81% dei casi. Lo stato d’animo che ha ottenuto una precisione più elevata è stata la gioia, individuata nell’87% dei casi.

Lo studio, di recente pubblicazione, non è sfuggito alle aziende della Rete, che già iniziano a ideare ipotesi di applicazione commerciale del software; c’è anche chi comincia a pensare ad un sistema che possa in futuro inviare segnali di allerta in caso di emozioni troppo forti ed eccessive per la salute.

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedin

Google+ Comments